360° Tellaro

Dove fare il bagno a Tellaro - mappa

La Marina di TellaroIl mare a Tellaro è bellissimo e cristallino, ed offre molte soluzioni per chi in estate vuole apprezzarlo anche dal punto di vista natatorio e di relax.
Alla Marina di Tellaro, punto di approdo per piccole imbarcazioni è possibile fare il bagno e prendere il sole, stando però attenti a non disturbare chi entra ed esce con la barca, il gommone o la canoa. È possibile stendersi con il proprio asciugamano, stuoino o sdraio, nei pressi dell'imbarco o sugli scogli adiacenti, il luogo è solitamente molto tranquillo, tolti i fine settimana in pieno agosto ed è possibile quindi poter apprezzare il mare in modo molto rilassante. Il luogo è molto adatto anche ai bambini che possono fare il bagno lungo lo scivolo dell'ingresso delle barche, dove l'acqua e poco profonda. Per il resto Tellaro è un luogo adatto a chi ama la scogliera, dove il mare scende rapidamente abbastanza profondo.
Altri luoghi dove fare il bagno a Tellaro sono, oltrepassata la chiesa di San Giorgio lungo tutta la scogliera che offre riparo al borgo dietro al paese, dove si può prendere la tintarella sugli scogli, stando attenti a non scivolare e alla destra della Marina di Tellaro di fronte al "Grò" un grosso scoglio a pocchi passi dalla scogliera da dove si può scendere in mare da una piccola scaletta recentemente installata.

Per gli amanti della spiaggia, occorre andare verso la località di Fiascherino a pochi passi da Tellaro (ci si può andare a piedi), dove si trovano due piccole baie molto belle, con arenile corto e di sabbia grossa, sia attrezzate che libere.
La prima piccola spiaggia si trova all'uscita del paese, subito dopo la rotonda, una scalinata molto ripida porta al mare al fianco del hotel "Il Nido".
Questa spiaggia è molto piccola ma molto bella, apprezzata molto soprattutto dai bambini che possono fare il bagno nell'acqua non molto profonda, l'arenile è cortissimo e spesso ci si trova accalcati, ma qui quel che conta è il mare. Il sole in questa spiaggetta arriva a tarda mattinata, e resta fino al tramonto, il fondo del mare è in parte sabbioso e in parte roccioso, non vi sono punti di ristoro.

Le spiagge di Fiascherino si raggiungono un po' più avanti lungo la strada asfaltata che porta a Lerici, da due piccole scalinate che scendono al mare, sono sia libere che attrezzate ed offrono un servizio di sorveglianza con bagnino. L'arenile è corto e di sabbia grossa e il mare scende abbastanza lentamente, quindi molto adatto anche ai bambini. Le due spiagge offrono inoltre un servizio di ristoro e noleggio sia di ombrelloni e sdraio, che di pedalò e canoe, un piccolo promontorio roccioso con spiagge sassose le divide. In piena estate il sole a mezzogiorno è molto intenso e vale quindi la pena dotarsi di un piccolo ombrellone, mentre alla sera il sole soprattutto nella spiaggia di levante scende abbastanza presto.

Lungo la strada che porta a Lerici si trova inoltre il centro balneare "L'Eco del Mare", stabilimento lussuoso su di una baia molto incantevole.

Per chi possiede un piccolo natante, le possibilità si moltiplicano, potendo raggiungere a levante le bellissime spiagge di Punta Corvo e Punta Bianca o le molteplici calette che si trovano tra Tellaro e Lerici.
In estate mare permettendo è attivo un servizio di traghetti che consente di raggiungere a ponente il vicino comune di Lerici e il paese di San Terenzo, a levante la bellissima scogliera fino ad arrivare a Punta Corvo, Punta Bianca e Bocca di Magra.

Il tuo browser non supporta JavaScript oppure hai disabilitato JavaScript.