Lerici il mare

Lerici Venere Azzurra

Ad un solo chilometro dal centro di Lerici, a metà strada verso S. Terenzo, si trova la bellissima spiaggia della Venere Azzurra che offre un ottimo servizio ai bagnanti come spiaggia libera, e con la possibilità di noleggiare sdraio, ombrelloni, lettini e pedalò.
Dal 2000 premiata con la bandiera blu per la qualità dell'acqua e dei servizi offerti.
Alla Venere Azzurra nelle giornate di mare grosso (quando solitamente viene esposta la bandiera rossa) si ritrovano molti surfisti che si divertono cavalcando le onde.
Dalla spiaggia guardando verso la collina, si scorge l'abitato di Pugliola, punto panoramico da dove poter ammirare un vasto panorama che abbraccia tutto il Golfo della Spezia. Dopo la distruzione del borgo di San Lorenzo, nel '400 ebbe un forte incremento demografico.
A San Nicolò e Santa Lucia è dedicata la chiesa parrocchiale, di stile barocco con campanile romanico, che fino al XV secolo ha conservato il nome di "Santa Lucia de Illice", antico nome di Lerici. Interessanti al suo interno piccole lapidi in carattere gotico del 1300.