Panorama di Tellaro a 360°

Visualizza Tellaro - La Serra in una mappa di dimensioni maggiori

Sentiero che porta a La SerraSentiero da Tellaro a La Serra

Sentiero molto bello per gli appassionati camminatori è quello che unisce il borgo antico di Tellaro con La Serra, che si svolge per la maggior parte all'ombra e quindi indicato anche nella bella stagione quando il caldo è molto intenso, tolto il primo tratto più faticoso e non coperto dagli alberi.
Il dislivello è di circa 150 m e di circa 5,2 chilometri, per un tempo di percorrenza per chi ha un buon passo di circa 40 min (solo andata).
Il terreno è in gran parte costituito da terra battuta e sassi (spesso caduti dai muretti a secco), quindi si consigliano calzature adatte a percorrerlo.

Itinerario: al termine della piazzetta centrale del paese si sale a sinistra in direzione est lungo via Matteotti in mattoni rossi (sentiero n. 3h), terminata la quale inizia il vero e proprio sentiero/mulattiera che in questo tratto presenta la sua parte più faticosa, con una lunga scalinata lastricata con sassi fino a superare il "piastrone" di Tellaro su una bellissima baia mozzafiato. Raggiunto l'incrocio con il sentiero n. 4 (chiuso per frane) si continua la salita sulla sinistra fino ad incrociare il sentiero n. 3 dove bisogna svoltare a sinistra.
Da qui in poi il sentiero si fa decisamente più facile e pianeggiante con leggeri saliscendi tra le coltivazioni di olivi fino a raggiungere l'abitato abbandonato di Portesone lasciato per la peste nel 1500 ed ora avvolto dai rampicanti. Scendendo a sinistra si tornerebbe all'abitato di Tellaro in prossimità del cimitero, il sentiero giusto continua dritto sotto un albero di fico crollato che ora vive orizzontale.
Proseguendo tra olivi, cipressi e bianchi iris si arriva ad un gruppo di case. Qui volendo si scende a sinistra per arrivare alle rovine dell'abitato di Barbazzano e proseguendo oltre in località Fiascherino lungo una ripida discesa.
Il sentiero per La Serra comunque prosegue dritto fiancheggiando la casa in pietra (sentiero n. 3r) e restando sempre in quota con leggera salita tra la boscaglia si arriva fino all'abitato di La Serra dove la boscaglia lascia il posto nuovamente alle coltivazioni di olivo.
Arrivati a destinazione si può decidere se ritornare dallo stesso sentiero o con l'autobus raggiungere la vicina Lerici per poi tornare a Tellaro.
Altra variante per tornare è il sentiero "basso" che ritorna a Barbazzano, che però essendo poco frequentato può risultare impraticabile per i troppi rovi che ne impediscono l'accesso.