Tellaro panorama a 360°

La Sagra del Polpo a Tellaro

Da non perdere a Tellaro per gli amanti della buona cucina e del divertimento è la Sagra del Polpo, che si svolge la seconda domenica di agosto in questo bellissimo borgo, organizzata dall'Unione Sportiva Borgata Marinara Giovanni Battistelli e che si tiene presso la scuola elementare in via della Fonte.
Tipica festa paesana, dove con pochi soldi è possibile assaggiare il piatto tipico del paese "il polpo", cucinato secondo la ricetta del borgo sia alla "tellarese", cioè lessato ed accompagnato con patate e condito con l'olio di Tellaro, con olive, aglio e prezzemolo, sale, pepe e succo di limone, sia "all'inferno", cioè stufato con foglie di alloro, maggiorana, peperoncino, pomodoro e una spruzzata di vino bianco. Il tutto accompagnato da gnocchetti ai frutti di mare, risotto alle vongole, muscoli ripieni, focaccia alla tellarese, vini del territorio e ottima sangria.

La festa è in onore del gigantesco polipo che secondo la leggenda destò gli abitanti di Tellaro salvandoli da un attacco del pirata Galla D'Avenzano giunto da Biserta con 6 galere per conquistare il borgo aggrappandosi alle funi delle campane, fuoriuscite per il vento e facendole risuonare insistentemente, come viene riportato su di una targa all'esterno della chiesa di San Giorgio: "Saraceni mare nostrum infestantes sunt noctu profligati quod polipus aer cirris suis sacrum pulsabat".

Il tuo browser non supporta JavaScript oppure hai disabilitato JavaScript.